Di terra e di luce

Ceramiche di Petra Weiss e fotografie di Luca Ferrario

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

areapangeart
via Ai Casgnò 15,
6528 Camorino
+41 (0)91 857 39 79
[email protected]
www.areapangeart.ch

Extra

Visite su appuntamento: tel. +41 (0)91 857 39 79

Maggiori informazioni

Allestita nelle sale del centro culturale di Camorino,  interessato, fin dalla sua nascita, ai linguaggi dell'arte e dell'arte visiva nello specifico, questa settima l'esposizione vede la presenza, in dialogo con il giovanissimo architetto-fotografo Luca Ferrario, della scultrice ceramista ticinese Petra Weiss come principale protagonista.

Un'esposizione in cui il classico rapporto pittore-modella diviene una sorta di pretesto tematico, tra materia e tempo, tra luce e ombra, una particolare sintesi tra gli equilibri del visibile e la dimensione inconscia ed invisibile. 

Il 4 settembre inaugura la mostra il critico d'arte Rosa Pierno con l’accompagnamento musicale di un duo di fiati.
La musica sarà presente per tutta la durata dell'esposizione  per giungere, nell'ultima serata del 6 novembre, a un dialogo-concerto con Petra Weiss e alcuni suoi testi.
Un tema che si snoda tra le immagini della scultrice di Meride e le musiciste contemporanee Elisa Ghezzo e Silvia Pancini che eseguono sonatine d'autore, motivi musicali composti lavorando sull'improvvisazione di brani solo per clarinetto e flauto. 

Ulteriori eventi di arte e musica avranno luogo nei  lunedì dell’ 11 e 25 settembre, del 9 e del 23 ottobre, e del 6 novembre.

Locandina

Immagine: Op.16 Luca Ferrario, 2015; Onda Petra Weiss, 2017