Alberto Savinio, compositore e critico musicale

Ciclo di incontri delle Ricerche Musicali nella Svizzera italiana

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Ricerche Musicali nella Svizzera italiana
via Soldino 9
6914 Carona
+41 (0)91 649 52 62
[email protected]
www.ricercamusica.ch

Il primo appuntamento dell’anno del ciclo di incontri delle Ricerche Musicali nella Svizzera italiana, avrà per tema Alberto Savinio, compositore e critico musicale.

Savinio, il cui vero nome era Andrea De Chirico (1891-1952), è noto soprattutto come pittore al pari del fratello Giorgio, ambedue indicati da Apollinaire e Breton come artisti fondamentali nella costituzione del surrealismo. Egli fu però anche scrittore e autore di lavori teatrali, lasciando un segno pure come compositore e critico musicale. In particolare nel 1955 riunì i suoi contributi giornalistici sulla musica nel volume Scatola sonora. Attento osservatore della musica del suo tempo, ma anche di quella del passato, i suoi giudizi risultano intriganti e taglienti, tesi a penetrare in profondità a volte polemica nelle opere trattate. Come artista calato nella contemporaneità seppe cogliere l’importanza dei mezzi moderni di comunicazione quali il piano meccanico, il disco e la radio, di cui mise a fuoco il potere di cambiare le abitudini e i gusti.

Ne parlerà Francesco Lombardi, musicologo milanese, curatore della recente riedizione ampliata di Scatola sonora pubblicata da Il Saggiatore.