Nuovi orizzonti nell’arte del secondo dopoguerra

Quando e Dove

Prezzo

CHF 10.- / 7.- (ridotto)

Promotori

Villa dei Cedri
Piazza san Biagio 9
6500 Bellinzona
+41 (0)58 203 17 30
[email protected]
www.villacedri.ch

Extra

Lun-Mar: chiuso
Mer-Ven: 14-18
Sab, Dom e festivi: 10-18

Grafiche scelte, disegni e una selezione di opere uniche di alcune tra le maggiori figure dell’arte europea del dopoguerra tracciano un percorso per rievocare una delle stagioni più tragiche, e contemporaneamente sublimi, dell'arte italiana e internazionale.

La storia dell’arte della seconda metà del 20esimo secolo è profondamente marcata dall’impossibile raffigurazione di un soggetto – ormai in crisi per una storia inumana e brutale – e dalla conseguente necessità di conquistare una nuova libertà creativa.

In questo contesto, i lavori di Alberto Burri, Lucio Fontana, Giuseppe Capogrossi e Afro Basaldella rappresentano la risposta dell'arte, o meglio le sue declinazioni espressive, attraverso la reinterpretazione sempre differente della superficie, della materia, dello spazio e ancora della linea e del colore, non più in relazione a necessità estetiche, bisogni etici o istanze collettive.

Immagine: Flickr.com - Giampiero Mariottini