Compassi e astrolabi nei dipinti di Preti, Van Dalem e Petrini

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Galleria Canesso
Piazza Riforma 2
6900 Lugano
+41 (0)91 682 89 80
[email protected]
www.galleriacanesso.ch

Extra

Orari di apertura: 
lunedi-venerdi 10.00-18.00   sabato 10.00-17.00

Compassi, astrolabi, mappamondi e martelli sono si strumenti di lavoro di geografi, astronomi, scultori ma, nei dipinti spesso diventano dei simboli che rimandano ad altri significati. 
Nel nuovo allestimento la Galleria Canesso espone accanto a strumenti di lavoro reali e concreti, usati quotidianamente più di 200 anni fa, dipinti di Petrini, Van Dalem e Preti in cui gli stessi strumenti hanno assunto valenze capaci di trascendere quelle semplicemente funzionali.

Lista delle opere:
1. Mattia Preti (Taverna 1613 - La Valletta 1699), Astronomo, olio su tela, 98,5 x 73,4 cm
2. Jan van Dalem (attivo a Bruxelles o Anversa, 1630 - 1670), Astronomo, olio su tela, 130 x 94,5 cm
3. Giuseppe Antonio Petrini (Carona 1677 - 1755/1759), Ritratto di scultore, olio su tela, 90 x 120 cm
4. Giuseppe Antonio Petrini (Carona 1677 - 1755/1759), Geografo, olio su tela, 90 x 110 cm