Quando il leader è donna

Vania Alleva - presidente del più grande sindacato svizzero

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

CORSI Società cooperativa per la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana
Via Canevascini 7
6900 Lugano
+41 (0)91 803 60 17
[email protected]
www.corsi-rsi.ch

Extra

La prenotazione non è obbligatoria ma gradita per ragioni organizzative.
Email a [email protected] oppure +41 (0)91 803 65 09.

Al termine sarà offerto un rinfresco.

L’ospite della quinta e penultima serata pubblica CORSI del ciclo "Quando il leader è donna" sarà la zurighese Vania Alleva, donna leader a capo del più grande sindacato svizzero.

Qual è il valore aggiunto del suo contributo in questo momento storico? E quale il percorso fino ad assumere le sue attuali responsabilità?

Sollecitata dalle domande di Moreno Bernasconi, Vania Alleva parlerà di sé, delle sfide e soddisfazioni, del suo lavoro e dei suoi valori. Con lei ci si soffermerà sugli aspetti dirigenziali di un’organizzazione sindacale e del contributo femminile al suo interno, sulle pari opportunità nella società e nel mondo del lavoro e sul ruolo informativo e formativo atteso da un servizio pubblico radiotelevisivo di qualità.

Locandina

Dal 2015 Vania Alleva è alla guida di UNIA, il più grande sindacato svizzero, nato nel 2004 dalla fusione dei sindacati storici svizzeri dell’edilizia, della metalmeccanica e del terziario. Figlia di immigrati abruzzesi, succede, quale presidente, a due ticinesi che hanno segnato la storia del sindacalismo della Confederazione: Vasco Pedrina e Renzo Ambrosetti.

immagine fornita dal promotore