Le lingue migliori

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Biblioteca Cantonale Lugano
Viale Carlo Cattaneo 6
6900 Lugano
+41 (0)91 815 46 11
[email protected]
www.sbt.ti.ch/bclu

Presentazione di "La razza e la lingua" di Andrea Moro e "Il caos e l'ordine" di Lorenzo Tomasin.

Le idee sbagliate sono sempre pericolose; così la convinzione che esistano lingue migliori di altre e quella che la realtà si veda in modo diverso secondo la lingua che si parla. Andrea Moro affronta questi pregiudizi e ne scopre i limiti, con ogni arma a disposizione: dalla filosofia, alla linguistica, alle neuroscienze, spiegando come si è arrivati alla conclusione che tutte le lingue sono variazioni possibili su un unico tema: dal punto di vista biologico, parliamo tutti la stessa lingua, da sempre. Qual è il ruolo che lo studio delle lingue e le culture derivate dal latino può avere nella cultura umanistica contemporanea?

Lorenzo Tomasin riconsidera la loro storia e le riflessioni che questa trafila linguistica ha suscitato in Europa dall’antichità classica a oggi, e giunge a immaginare nuovi significati per la linguistica romanza, la filologia romanza e la storia delle lingue neolatine. Se non c’è storia senza lingue e non ci sono lingue senza storia, non sono le lingue a essere dei semplici prodotti storici. È la storia nel suo complesso a essere un fenomeno linguistico.

Invito

Interverranno: 
Andrea Moro, Alessio Petralli, Lorenzo Tomasin e Stefano Vassere