Miles Gloriosus ... ovvero morire di uranio impoverito

Rassegna GARDEN

Quando e Dove

Prezzo

Intero:
CHF 20.-

CHF 15.- Lugano Card, Lugano Card City, carta IO STUDIO, IO INSEGNO, Ticino Ticket, Membri di TASI, Professionisti dello spettacolo Svizzera, Membri MAT

CHF 10.- Membri DanzaSIA 

Ridotto AVS e AI:
CHF 15.-

CHF 10.- Lugano Card, Lugano Card City, carta IO STUDIO, IO INSEGNO, Ticino Ticket, Membri di TASI, Professionisti dello spettacolo Svizzera, Membri MAT 

Giovani < 26:
CHF 10.-

CHF 7.- Lugano Card, Lugano Card City, carta IO STUDIO, IO INSEGNO, Ticino Ticket, Membri di TASI, Professionisti dello spettacolo Svizzera e Membri MAT

Le tessere che danno diritto alle scontistiche, verranno controllate all’ingresso

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Extra

Biglietti acquistabili dal 24 agosto unicamente attraverso biglietteria.ch.

Non ci sarà la cassa serale.

Per assistere agli spettacoli è richiesto l'uso della mascherina.

Informazioni:
Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]

Una storia di misteri, di morti e di colpe, di malati, tribunali e assurdità. Ma proprio per questo, chi meglio di due cialtroni può raccontarla?
L’ironia più feroce e il dramma della cronaca vera sono elementi intrecciati in un questo spettacolo che, di storie, ne racconta due: quella dei soldati vittime dell'uranio impoverito di ritorno dalle “missioni di pace” negli anni 90’, lontani dal clamore retorico del patriottismo nostrano, e quella farsesca ed esilarante di due teatranti, Mimmo e Pasquale, che, tanto cinici quanto cialtroni, cercano idee per il loro nuovo spettacolo: “Deve essere di teatro impegnato, civile! Perché il genere tira..” Sì, ma quale storia scegliere? I due diventeranno inconsapevoli narratori di una delle pagine più tristi e oscure nel recente passato della vicina penisola.

Spettacolo vincitore premio "Migliore regia" al Festival nazionale "Calandra” - 2011
Testo finalista al “1° Premio nazionale di divulgazione scientifica” - 2013

ANTONELLO TAURINO
Testo, drammaturgia, regia: Antonello Taurino
Con: Antonello Taurino, Orazio Attanasio
Musiche: Orazio Attanasio
Costumi: Michela Battista

Età: dai 16 anni
Durata: 1h25