Mephistopheles eine Grand Tour

Anagoor

Quando e Dove

Prezzo

da CHF 12.- a CHF 25.-

Promotori

FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea
6900 Lugano
+41 (0)91 225 67 61
[email protected]
www.fitfestival.ch

Extra

Mephistopheles (colui-che-ha-in-odio-la-luce) è un Grand Tour nelle zone buie del cosmo, lì dove scaturiscono insieme la tenebra e le sofferenze delle generazioni, il rapporto dell’uomo con la natura, con l’eros, con i compagni animali, con il tempo e con la tecnica, con l’assoluto: l’impossibile.

Mephistopheles eine Grand Tour è il titolo di un film concerto. Questo concerto per immagini,  in cantiere fin da prima della pandemia ora appare come un’opera profetica per temi (la malattia, la morte, le case di riposo, lo sfruttamento intensivo degli animali, il senso che abbiamo del sacro...) e per forma, nel suo presentarsi come teatro senza attori, spettacolo dal vivo ed epifania del corpo, ma in assenza dei corpi. "Tutto questo e varie altre circostanze concomitanti mi spingono e mi costringono a smarrirmi in regioni del mondo ove nessuno mi conosca. Parto solo, sotto nome incognito, e da quest'impresa apparentemente stravagante mi riprometto il meglio possibile."

Durata: 1h20

Concepito, scritto e diretto da: Simone Derai
Musica e sound design: Mauro Martinuz
Direzione della fotografia: Giulio Favotto
Collaborazione alla regia: Marco Menegoni
Montaggio: Simone Derai, Giulio Favotto
Coordinamento organizzativo: Annalisa Grisi
Coproduzione: Kunstfest Weimar, Theater an der Ruhr, Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee / Museo Madre, Centrale Fies, Operaestate Festival Veneto

Immagine fornita dal promotore