Cari Vicini

Ilma Rakusa e Anna Ruchat in dialogo con Jacqueline Aerne

Quando e Dove

Prezzo

Adulti Chf 8.--

Studenti / AVS Chf 5.--

Membri ADS / Associati - gratuito

Promotori

Casa della Letteratura per la Svizzera italiana
Via Stefano Franscini 9
6900 Lugano
www.casadellaletteratura.ch

Extra

Le prenotazione è obbligatoria causa posti limitati. Prenota qui

Al termine dell'incontro verrà servito un aperitivo

Letture e dialogo

La casa della Letteratura della Museumsgesellschaft ha fondato la serie di eventi "Ces Voisins inconnus" / "Cari vicini" nel 2003 con il gentile sostegno della Fondazione Oertli: uno scambio letterario tra Svizzera tedesca, Svizzera romanda e Ticino

Ilma RAKUSA è nata nel 1946 in Cecoslovacchia da madre ungherese e padre sloveno. Nel 1951 si è trasferita a Zurigo dove tra il 1965 e il 1971 ha studiato slavistica e romanistica, con soggiorni a Parigi e San Pietroburgo. Dopo aver ottenuto il diploma nel 1971 ha lavorato per diversi anni come assistente presso l'Istituto di Slavistica dell'Università di Zurigo. Dal 1977 è incaricata come docente e lavora come autrice, pubblicista e traduttrice dal russo, dal serbo-croato, dal francese e dall'ungherese. Oltre alle sue opere letterarie ha pubblicato anche antologie e traduzioni. Rakusa è membro dell'Accademia tedesca per la lingua e la poesia di Darmstadt. Innumerevoli sono i premi e le onorificenze estesi alla sua opera. Nel 2011 è tradotto per Sellerio "Il mare che bagna i pensieri". Vive a Zurigo. 

Anna RUCHAT è nata a Zurigo nel 1959. Ha studiato filosofia e letteratura tedesca tra la sua città natale e Pavia. I suoi esordi letterari sono legati alla traduzione, in particolare quella di Il respiro e Il freddo di Thomas Bernhard, editi da Adelphi. Nel 2004 ha esordito come scrittrice con il volume di racconti In questa vita (Ed. Casagrande). L'ultima opera pubblicata è "Gli anni di Nettuno sulla terra" (Premio Svizzero di Letteratura, 2019). Vive tra Pavia e Riva San Vitale.

Jacqueline AERNE, è cresciuta ad Ascona e vive a Basilea. Dopo studi di Italianistica, Germanistica e Storia dell'Arte nelle università di Basilea e Bologna intraprende dal 1996 la carriera di traduttrice e di docente con incarichi nelle università di Basilea, Zurigo, Losanna e Tubinga. Dal 2016 al 21019 è stata inoltre la presidente dell'AdS (Associazione delle scritrrici e degli scrittori della Svizzera), in assoluto la prima traduttrice letteraria a ricoprire la carica.