Gli Arp al Ronco dei Fiori

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Fondazione Monte Verità
Str. Collina 84
6612 Ascona
+41 (0)91 785 40 40
[email protected]
www.monteverita.org

Extra

Nel rispetto delle normative sanitarie, verranno richiesti i dati dei partecipanti. In caso il numero dei presenti non consenta il mantenimento delle distanze di sicurezza, verrà richiesto l’uso della mascherina. Entrata libera fino a esaurimento posti.

GLI ARP AL RONCO DEI FIORI - Gli anni della maturità

Nel 1918 giungono per la prima volta a Monte Verità numerosi artisti che contribuiscono a fare diventare Ascona un centro di arte e cultura. Tra questi vi giunge anche Hans Arp, che circa quarant’anni dopo acquisterà in Ticino la tenuta di Locarno – Solduno.
Giovedì 1 ottobre Simona Martinoli, curatrice della Fondazione Marguerite Arp, ci illustra una parte della vita e del lavoro dell’artista riferita a questi anni.
Pittore, scultore e poeta di fama mondiale, Hans Arp sposa Marguerite Arp-Hagenbach nel 1959 e nello stesso anno acquistano la tenuta Ronco dei Fiori. Nell’atelier della nuova dimora, con Marguerite al suo fianco, Arp sviluppa nuovi linguaggi formali che confermano l’inesauribile voglia di sperimentare che ha sempre caratterizzato la sua arte.
Nuove tipologie di sculture - come la serie dei Waldräder -, tecniche inedite nell’opera su carta e lavori in situ, eseguiti su incarico di architetti protagonisti del Moderno, sono alcuni dei temi che vengono affrontati approfondendo un capitolo poco studiato della biografia dell’artista, quello dei fecondi anni della maturità.

Immagine fornita dal promotore