Into the fire

Film e dibattito

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dipartimento federale degli affari esteri
3000 Berna

Extra

COVID-19:
– La distanza sociale è assicurata
– Registrazione sul posto

Il cortometraggio illustra l’azione di un gruppo di donne sminatrici che affrontano le paure e le ferite lasciate dalla guerra.
Nel quadro della presidenza svizzera della Convenzione che vieta l’uso delle munizioni a grappolo, il documentario illustra le sfide legate all’uso di queste armi e vuol essere uno spunto per discutere delle possibili soluzioni.

La visione del documentario sarà seguita da un dibattito con la partecipazione di:
Carla Del Ponte, già procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per l’ex Jugoslavia e presidente del Comitato d’onore del Film Festival Diritti Umani Lugano;
Félix Baumann, ambasciatore, Presidente della seconda Conferenza di revisione della Convenzione sulle munizioni a grappolo;
Stefano Toscano, ambasciatore, Direttore del Centro internazionale per lo sminamento umanitario (GICHD);
Tibisay Ambrosini, responsabile rapporti istituzionali, Campagna italiana contro le mine e Coalizione contro le munizioni a grappolo;
Roberto Agosta, direttore, SwissLimbs.

Moderazione: Alessia Caldelari, giornalista RSI.