Al Museo in Erba un mondo di storie insieme a Pimpa e Pinin Carpi

Il Museo in Erba dal 5 febbraio al 24 aprile 2022 ospita la doppia esposizione interattiva “Arriva la Pimpa e i Sentieri Segreti di Pinin Carpi”. Un’occasione per scoprire o riscoprire due autori della letteratura per l’infanzia, Altan e Pinin Carpi, e per far avvicinare i bambini all’arte attraverso immagini e attività ludiche che stimolano la creatività.
10 Febbraio 2022
di Silvia Onorato
Salva nei preferiti
Salvato

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Museo in Erba "Arriva la Pimpa e I Sentieri Segreti di Pinin Carpi" © Alessandro Serravalle
Museo in Erba “Arriva la Pimpa e I Sentieri Segreti di Pinin Carpi” © Alessandro Serravalle

Arriva la Pimpa e i Sentieri Segreti di Pinin Carpi” è una doppia esposizione interattiva allestita negli spazi del Museo in Erba, parte del percorso di collaborazioni con istituzioni culturali interessate all’arte e alla letteratura per l’infanzia voluto dal museo. L’esposizione presenta due autori della letteratura italiana per l’infanzia, Altan e Pinin Carpi: due adulti dalla parte dei bambini, che hanno iniziato a creare mondi fantastici in primo luogo per i loro figli. Un modo per avvicinare i bambini alla bellezza e alle storie: qualcosa di cui c’è bisogno in particolar modo in questo periodo, e in particolar modo per una parte della popolazione importante come le giovani generazioni. Centrale, nell’esposizione, è la dimensione del gioco, modalità di apprendimento connaturale ai bambini e che permette da un lato di soffermarsi a lungo sulle immagini, considerarle con attenzione per rilevare i più piccoli particolari, in un mondo dove invece le immagini sono a rapido scorrimento – sviluppare una attenzione all’illustrazione, come ricorda Anna Carpi, figlia di Pinin, è qualcosa che rimane per tutta la vita. Dall’altro, la dimensione ludica permette di creare nuove storie a partire dalle illustrazioni, stimolando la capacità creativa dei bambini.

Museo in Erba
Museo in Erba “Arriva la Pimpa e I Sentieri Segreti di Pinin Carpi” © Alessandro Serravalle

Arriva la Pimpa” introduce i bambini al mondo del famoso personaggio di Altan: una cagnolina bianca a pallini rossi che vive in un mondo dove tutto è animato, tutto si esprime, si muove, parla. Un simbolo intergenerazionale comparso la prima volta sul Corriere dei Piccoli nel 1975, che incarna uno spirito di curiosità e di avventura. La mostra consiste in 12 pannelli e diverse attività per conoscere il mondo della Pimpa e creare le proprie storie a fumetto, ma anche una “casa della Pimpa”. “Arriva la Pimpa” è una mostra itinerante promossa da Franco Cosimo Panini Editore e curata da Hamelin Associazione Culturale che arriva per la prima volta in Svizzera.
I Sentieri Segreti di Pinin Carpi” è invece un viaggio nel mondo dello scrittore e illustratore milanese: una serie di acquerelli colorati esposti ad altezza bambino, undici miniature dense di particolari sorprendenti, ognuno pieno di storie da inventare. Gli acquerelli sono accompagnati da un percorso ludico a cura di Elisa Ferrario, responsabile didattica del Museo in Erba, che porta i bambini a scoprire dettagli e comporre storie in libertà. Una esposizione frutto della collaborazione con la Fondazione Pasquinelli di Milano, propone infine un atelier per bambini intitolato “Dentro la macchia di colore”.

L’esposizione “Arriva la Pimpa e I Sentieri Segreti di Pinin Carpi” è visitabile al Museo in Erba dal 5 febbraio al 24 aprile.
Maggiori informazioni su museoinerba.com

Lascia un commento

Articoli più letti

2 Dicembre 2021
di Silvia Onorato